Logistics Center Construction

Analisi dei livelli di maturità nell’adozione del BIM

Il concetto di “maturità BIM” è un principio necessario per valutare quali criteri siano richiesti per essere ritenuti conformi alle necessità minime di produzione digitale nel mercato delle costruzioni.

Negli ultimi anni il quadro internazionale, in particolare quello di estrazione anglosassone, ha più volte manifestato l’esigenza di misurare la performance esprimibile da chi è parte di un processo nel quale la digitalizzazione di metodi e strumenti influisce enormemente sul risultato atteso.

Prima ancora di valutare operativamente i molteplici vantaggi derivanti dalla digitalizzazione del processo edilizio, o considerarne le cogenze imposte dalla normativa, è importante il confronto con una metrica oggettiva indicante la consapevolezza e il grado di complessità con il quale gli attori coinvolti affrontano il progetto digitale e la successiva realizzazione reale.

Il recente Ebook presentato da Assobim, coordinato dal Prof. Simone Gargani dell’Università di Bologna, presenta il quadro globale delle normative che disciplinano l’adozione dei livelli di maturità di adozione del BIM delineando una matrice in grado di individuare la maturità minima per ciascuna dei  settori di coinvolti, a diverso titolo, nel processo edilizio.

In particolare sono stati individuati cinque livelli di maturità:

Livello 0: Trasferimento di contenuti informativi tramite elaborati informativi non digitali;

Livello 1: Trasferimento di contenuti informativi attraverso elaborati informativi digitali;

Livello 2: Trasferimento di contenuti informativi prevalentemente attraverso modelli informativi grafici, eventualmente accompagnati da elaborati  informativi grafici digitali;

Livello 3: Modelli informativi grafici ed elaborati comunicano attraverso schede informative digitali di prodotto e di processo;

Livello 4: Trasferimento di contenuti informativi attraverso modelli informativi (virtualizzabili in senso grafico, documentale, multimediale).

Per scaricare gratuitamente l’Ebook clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *